Convenzione Patronato EPACA-Coldiretti


 

CONVENZIONE con PATRONATO EPACA-COLDIRETTI
(sostituisce convenzione Patronato ACLI cessata)

Nel corso del 2017 è cessata la nostra pluriennale esperienza di convenzionamento con il Patronato ACLI.
Avvalendosi della possibilità offerta dalla vigente normativa, ACLI ha infatti deciso a livello Nazionale di richiedere un corrispettivo (€ 24) ai propri clienti per i servizi di patronato non rientranti nel finanziamento Statale, servizi che in base alla convenzione con FABI venivano precedentemente resi gratuitamente.
LA FABI di Perugia e Terni, intendendo mantenere la gratuità dei servizi per i propri associati, si è attivata per ricercare un Patronato con affidabilità e presenza sul territorio analoghi ad ACLI.
Tale ricerca ha portato, come per molte altre strutture territoriali FABI, a sottoscrivere una convenzione con il Patronato EPACA-COLDIRETTI, molto ben presente sul nostro territorio con sedi in oltre 20 località della nostra Regione e sperimentato a livello nazionale, a decorrere dal 1/1/2018.
La convenzione garantisce la gratuità per tutti i servizi di Patronato e consentirà di usufruire di tutta una serie di servizi (pratiche pensionistiche,  verifica posizioni contributive, riscatti e ricongiunzioni, domande L. 104 e invalidità, autorizzazione ANF, maternità, dimissioni telematiche…) senza alcun onere a carico dell’iscritto FABI.
E’ facoltà di EPACA richiedere ai propri utenti un contributo volontario per la prestazione, ma precisiamo che un eventuale contributo dell’iscritto FABI è una liberalità che esso può (e non deve) effettuare qualora il servizio e l’assistenza sia stata di suo gradimento, fermo restando la gratuità della prestazione stabilita da convenzione.
Invitiamo i nostri iscritti ad avvalersi dell’assistenza di EPACA quale Patronato di riferimento della FABI, se possibile anche per le altre prestazioni a pagamento non coperte dal servizio CAAF FABI (successioni, locazioni, colf e badanti ecc…), previa valutazione delle condizioni economiche applicate, per rafforzare la collaborazione e permettere il mantenimento nel tempo della gratuità della convenzione.
Per verificare congiuntamente ad EPACA il livello di collaborazione ed il grado di soddisfazione del servizio, invitiamo tutti gli iscritti FABI ad informarci ad ogni utilizzo del servizio inviando una semplice email a fabi@fabiumbria.it indicando il servizio EPACA utilizzato ed eventuali note o suggerimenti.

In allegato il dettaglio degli uffici territoriali EPACA-COLDIRETTI, comunque sempre reperibili e aggiornati sul relativo sito web:
Elenco Uffici province di Perugia e Terni


     Uffici Epaca Umbria

Ci puoi trovare anche su...